Currently browsing author

Aldo Novellini

Cile, 50 anni fa la fine di Allende

Prima del tragico assalto alle Torri gemelle di New York, nella nostra memoria c’era un altro 11 settembre: quello del 1973, quando in Cile un golpe militare travolse il legittimo presidente Salvador Allende. Di quei giorni ormai lontani tornano alla mente i carroarmati nelle vie di Santiago e gli aerei …

Davide Mana – Piemontesi ai confini del mondo

Ventidue avventure ai quattro angoli del mondo: dalle vette himalaiane ai deserti africani, dalla banchisa polare alle foreste equatoriali. Storie che hanno come protagonisti ventidue personaggi nati in Piemonte, autori di straordinari viaggi ed esplorazioni nei posti più remoti della Terra. A presentarci questa carrellata di vicende umane è Davide …

Spagna, governabilità difficile

Governabilità difficile in Spagna dopo le elezioni politiche. Il voto – a dispetto dei pronostici che parevano arridere alla destra – vede lo stentato successo del Partito popolare (Pp), l’inattesa rimonta del Partito socialista (Psoe) e il sostanziale pareggio tra estrema destra (Vox), in netto calo rispetto alla precedente tornata …

Mons. Bettazzi, ultimo vescovo del Concilio

Scomparso nei giorni scorsi, alla soglia dei cento anni (li avrebbe compiuti il prossimo 26 novembre), monsignor Luigi Bettazzi – vescovo di Ivrea dal 1967 al 1992 – era l’ultimo dei padri conciliari ancora in vita. Un uomo di Chiesa che ha sempre interpretato il proprio magistero vescovile immergendo la …

Spagna al voto: destra favorita

Pochi giorni ormai ci separano dal voto politico in Spagna: elezioni anticipate – la scadenza naturale sarebbe stata a novembre – volute dal premier socialista Pedro Sanchez dopo la sconfitta alle regionali di primavera, forse per cogliere in contropiede gli avversari di centro-destra alle prese con una complicata partita delle …

Arnaldo Forlani, la politica come paziente mediazione

Con Arnaldo Forlani, scomparso nei giorni scorsi a 97 anni, se ne va l’ultimo esponente di quella leadership democristiana che ha calcato la scena pubblica dagli anni Cinquanta sino ai primi Novanta. Nato a Pesaro, nelle Marche, nel 1925; dopo una breve parentesi calcistica nelle fila della squadra della sua …

Silvio Berlusconi, divisivo ed empatico come pochi altri

Una fine repentina, quella di Silvio Berlusconi che ha lasciato tutti un po’ di stucco. I suoi guai di salute erano senza dubbio risaputi ma ci si augurava che, ancora una volta, la potesse sfangare. Molte, tante, troppe le cose da dire riguardo a questo straordinario personaggio – decisamente fuori …