Currently browsing tag

partiti

Berlinguer, fra nostalgia e gratitudine

Malinconia e affetto. E commozione, ovviamente. Sono questi i sentimenti che mi hanno preso durante la visione del film “Quando c’era Berlinguer”, di Walter Veltroni. Un film da vedere e da gustare, ognuno secondo la propria storia personale di quegli anni, e dedicato soprattutto alle giovani generazioni.

Scelta di campo

Alcuni osservatori si sono stupiti della rapidità con cui la Direzione nazionale del Partito Democratico ha deliberato nei giorni scorsi l’adesione al Partito del Socialismo europeo: la sorpresa evidentemente derivava dal ricordo delle lunghe, aspre e tediose discussioni svoltesi dal 2007 in poi – ossia dall’atto della costituzione del PD- …

Una pagina nera per la democrazia

Meglio il voto anticipato che un governo debole, nato da una manovra partitocratica peggiore di quelle che si vedevano nella prima repubblica, nella quale per l’ennesima volta il Pd fa cadere un premier del suo partito.

Primarie Pd, a vincere è … Berlusconi

Con l’elezione alla segreteria del Pd di Renzi si complica la via per la costruzione di una alternativa riformatrice e popolare. Qualora una dura opposizione interna risultasse insufficiente o addirittura non tollerata, andranno cercate vie altre ed inedite per dare forza a questo progetto.

Alle primarie una risposta popolare e politica alla crisi: partecipazione ammirevole in mezzo a difficoltà straordinarie

Chi pensava di poter manipolare attraverso una sovraesposizione mediatica i risultati di queste primarie ha avuto una prima risposta popolare e domenica prossima riceverà il definitivo chiarimento. Questo non significa affatto che la coalizione dei riformatori si senta autosufficiente. Al contrario, da domenica prossima il candidato a premier del centro sinistra avrà il compito di cercare possibili intese con l’Udc e soprattutto con quel vasto movimento civico e della società civile che sta prendendo forma.