Il Covid in carcere

Tra i molti fronti aperti nella lotta contro l’epidemia Covid-19, ce n’è uno che fatica ad arrivare all’onore delle cronache: è quello delle carceri, dove il virus sta dilagando nella quasi totale indifferenza. È il caso anche della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno delle Vallette di Torino, da dove è …

Cosa possiamo dare come comunità credente?

La segregazione da pandemia è coincisa con le giornate della quaresima, della Pasqua, e per chi ne ha avuto il desiderio o l’interesse con la possibilità di una lettura e un ascolto delle belle pagine che la liturgia del tempo pasquale ripropone annualmente. Mi permetto di proporre poche considerazioni conseguenti …

Giordani, questo sconosciuto

In questa primavera tragica sono passati in secondo piano molti anniversari che, in tempi normali, sarebbero stati meglio ricordati. Tra questi ne rammentiamo uno. Circa quarant’anni fa, il 18 aprile 1980, moriva Igino Giordani, oggi più conosciuto come “Foco”, il nome con cui lo si chiamava nel Movimento dei Focolari, …

Moro, il progetto, lo stile e i cattolici democratici.

“Coscienza di sé di ogni altra cosa il segreto del magistero politico, culturale, sociale e anche istituzionale del leader pugliese. E cioè, una forte consapevolezza del proprio ruolo politico legato ad una identità culturale altrettanto delineata accompagnata, però, da una altrettanto e spiccata disponibilità al dialogo e al confronto con …

8 Maggio 1945: fine della Seconda guerra mondiale

<<Il sottoscritto colonnello generale Jodl, consegna tutte le forze armate al comando supremo delle forze armate alleate e contemporaneamente al comando supremo sovietico alle condizioni di capitolazione. Il comando supremo tedesco proclama immediatamente l’ordine di cessare le operazioni in corso a partire dalle ore 23 dell’8 maggio>>. Con queste parole, …