Caro Giovanni ci mancherai molto

Questa mattina ci ha lasciati Giovanni Bianchi, figura di spicco del cattolicesimo democratico, un maestro e un riferimento per la formazione all’impegno sociale e politico per generazioni di cattolici, già parlamentare e presidente nazionale delle Acli.

La redazione di Agenda Domani, che ha avuto l’onore di averlo fra i propri collaboratori, esprime il suo profondo cordoglio con le parole di Gianni Bottalico:

Caro Giovanni ci mancherai molto. Mancherai molto alle Acli e mancherai molto ai tanti e tanti amici che hai saputo coltivare in questi anni.
Proprio l’anno scorso, di questi tempi, ricordo quanto mi sei stato vicino, quanto mi hai aiutato a capire. Mi sei stato vicino con la tua proverbiale discrezione negli anni della presidenza Acli ma lo sei stato anche prima, negli anni milanesi.
Come tu mi hai insegnato le cose belle che avvengono tra le persone si serbano nel cuore. Io farò così: terrò nel mio cuore tutte le nostre belle cose.
Un abbraccio a Silvia e al tuo caro Davide, ora sei con Sara e ci accompagni dal cielo.
Ciao amico e compagno Giovanni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti