Currently browsing category

Esteri

Spagna, un vero rebus le elezioni in Catalogna

Il voto catalano è un vero rebus. Da una parte si conferma il forte sostegno agli indipendentisti e dall’altra, formazione principale a livello regionale, risulta il Partito socialista di Catalogna (Psc). Dopo molti anni i socialisti sono i più votati con il 23 per cento dei suffragi e 33 seggi …

Stati Uniti: comincia l’era Biden

In America è cominciata l’era di Joe Biden. La sua presidenza si annuncia sotto il segno dell’unità e dell’inclusione. Due temi, o meglio due valori, del tutto sconosciuti al suo predecessore, Donald Trump che lascia alle sue spalle un Paese più diviso che mai. Biden dovrà mettere grande impegno per …

Viva Biden, ma ora bisogna battere l’establishment

Ha vinto. Già non avere Trump è un sollievo e un risultato storico. Ci sentiamo più rassicurati. Uno stile ed un passo diverso dal suo predecessore, con le note di colore che la stampa accenna: secondo cattolico alla Casa Bianca, dopo Kennedy; con la prima donna (Harris), da famiglia immigrata …

Joe Biden, presidente

Joe Biden è il 46° presidente degli Stati Uniti. Il responso delle ultime sfide in bilico tra Pennsylvania, Georgia, Arizona e Nevada gli consente infatti di raggiungere i fatidici 270 grandi elettori necessari per approdare alla Casa Bianca. Il conteggio dei voti parla chiaro, solo Donald Trump non vuole ammettere …

Usa 2020: per ora, nessun vincitore

Nessun vincitore: questo, per ora, l’esito della sfida americana 2020. Per ora il voto degli Stati in appannaggio ai due candidati sono 238 per il democratico Joe Biden e 213 per il repubblicano, e presidente in carica, Donald Trump: entrambi sotto la fatidica soglia dei 270 grandi elettori. Complessivamente mancano …

America 2020: Trump o Biden

Tra due giorni sapremo chi guiderà l’America dei prossimi quattro anni: il presidente in carica, il repubblicano Donald Trump, rieletto per un secondo mandato o il suo sfidante, il democratico Joe Biden, nel segno del cambiamento. In lizza, come mai era accaduto nelle presidenziali Usa, ci sono due ultrasettantenni, ma …

Voto anticipato in USA

Circa 60 milioni di americani hanno già espresso il loro voto per le presidenziali, in anticipo rispetto all’election day previsto il prossimo 3 novembre. È una cifra record, di molto superiore al dato registrato alle precedenti elezioni del 2016, che già avevano visto un notevole aumento di voti anticipati rispetto …