Currently browsing category

Attualità

La pastorale della comunicazione ai tempi del virus

La prudenza da osservare per limitare la diffusione del virus che, tra l’altro, suggerisce di ridurre al minimo i contatti interpersonali e, conseguentemente le riunioni, ha impresso una fortissima accelerazione anche alle comunità religiose e al loro modo di ritrovarsi, inaugurando quella che potremo definire una sorta di “pastorale on …

Saremo diversi. Ma salviamo la democrazia

E’ inevitabile che, finita questa emergenza sanitaria, le nostre vite non potranno riprendere come se nulla fosse successo. E la cosa non riguarderà solo persone e famiglie, ma anche le istituzioni e l’economia. E non soltanto in Italia. Le grandi crisi epocali e le guerre hanno sempre prodotto sconvolgimenti. E …

Più tasse per tutti

Sono numerosi in questi giorni i ringraziamenti per medici, infermieri e personale sanitario, che fronteggiano in prima linea l’epidemia da Covid-19. Sono tanti anche i ringraziamenti alla Protezione Civile e alla Forze dell’ordine, che svolgono una preziosa opera di supporto. Ma bisogna anche ringraziare coloro che rendono possibile tutto questo. …

Covid-19 e l’idea di Europa

In Italia, la generazione dei nati negli anni cinquanta, la mia, è stata una generazione che ha vissuto e cresciuta, tutto sommato, nel benessere. Non ha conosciuto carestie, guerre e incurabili epidemie. Protetta da uno scudo che i nostri genitori, dopo due tragiche guerre che avevano dilaniato tutto il vecchio …

Carlo Casini, un sì alla vita nascente

Nei giorni scorsi è scomparso, a 85 anni, Carlo Casini, giurista e magistrato di professione, meglio conosciuto però per essere il fondatore, nel 1980, del Movimento per la Vita nonché esponente di quel cattolicesimo della società civile che, al di là dell’appartenenza politica, rappresenta un importante snodo etico e culturale …

Restate a casa…se potete

Dall’inizio della quarantena, imposta per rallentare l’espansione dell’epidemia Covid-19, risuona l’imperativo “state a casa”, declinato con infinite modalità. Giusto, giustissimo. Ma allora, dateci la possibilità di starci, a casa. Perché se dobbiamo uscire per andare a lavorare, a casa non ci possiamo stare. Con le ultime disposizioni prese dal Governo, …