Currently browsing author

Carlo Baviera

Cattolici, quale presenza politica?

In queste settimane si intensifica, sia a livello nazionale che ai livelli locali, l’interesse e la discussione su una presenza politica cattolico democratica popolare e solidale. La questione è stata in qualche modo anche provocata dalla celebrazione del centenario dell’Appello ai Liberi e Forti e dalla fondazione del Partito Popolare …

Dobbiamo cambiare, oltre che indignarci!

Anche se ormai archiviata, riprendo una questione che non ha di certo appassionato, ma che è importante ai fini di una normale vita democratica: a fine anno 2018 grande indignazione e un mare di critiche rispetto al metodo usato “per la prima volta” dal Governo, riguardo all’approvazione della Legge di …

Popolari: ancora attuali, dopo cento anni

Come poter attualizzare il pensiero e l’apporto “popolare” dopo 100 anni di storia? Cento anni in cui, sia nel periodo “aventiniano” con l’opposizione alla dittatura, che durante la Resistenza, che nella stesura del testo Costituzionale e nella ricostruzione democratica, da quella cultura politica e dall’impegno di molti suoi uomini significativi …

Lo “sceriffo d’Italia” imperversa, ma il clima incombe

Il Ministro degli Interni continua come un rullo ad assumere provvedimenti per risolvere, secondo i suoi canoni, la questione immigrazione. Ultimo della serie la “distruzione del modello Riace” e la “deportazione” (usiamo i termini che l’opposizione ha lanciato per dimostrare l’ennesima trovata delMinistro) dei richiedenti asilo e dei rifugiati. Al …

Lotta alla povertà e nuove politiche economiche

La riduzione della povertà passa dalle politiche economiche. Prendendo spunto da quanto Gianni Bottalico scrive su queste pagine (vedi <La riduzione della povertà passa dalle politiche economiche> del 18 novembre 2018) “Dal 1999 al 2013, il numero di persone nel mondo che vivono sotto la soglia di povertà estrema è …