Currently browsing author

Stefano Passaggio

Giordani, questo sconosciuto

In questa primavera tragica sono passati in secondo piano molti anniversari che, in tempi normali, sarebbero stati meglio ricordati. Tra questi ne rammentiamo uno. Circa quarant’anni fa, il 18 aprile 1980, moriva Igino Giordani, oggi più conosciuto come “Foco”, il nome con cui lo si chiamava nel Movimento dei Focolari, …

L’Europa dalla favola alla parabola

“Il morbo infuria, il pan ci manca, sul ponte sventola bandiera bianca”. Non vorremmo trovarci anche noi, oggi, nelle condizioni di quei cittadini che dovettero capitolare di fronte alla peste e agli austriaci, nel 1848, come è così riassunto dal patriota Arnaldo Fusinato nella sua poesia “L’ultima ora di Venezia”. …

La pastorale della comunicazione ai tempi del virus

La prudenza da osservare per limitare la diffusione del virus che, tra l’altro, suggerisce di ridurre al minimo i contatti interpersonali e, conseguentemente le riunioni, ha impresso una fortissima accelerazione anche alle comunità religiose e al loro modo di ritrovarsi, inaugurando quella che potremo definire una sorta di “pastorale on …

L’importanza di chiamarsi Vittorio (Emanuele)

Le vicende di questi tempi sono talmente gravi, dalla diffusione del virus al dramma dei profughi siriani, solo per citarne due, che fanno passare in secondo piano altre notizie che, in tempi migliori, avrebbero avuto più attenzioni. Per concederci, nonostante tutto, un momento di relax, ne ricordiamo una che, forse, …

Chiudono le fabbriche, ma talvolta sopravvive la cultura

Con molta frequenza, giornali ed altri mezzi di comunicazione ci informano sui danni del crescente processo italiano di “deindustrializzazione”, al quale la classe politica non sembra così interessata come invece dovrebbe. Dietro a questa brutta parola (deindustrializzazione, appunto) possiamo vedere schiere di cassaintegrati, famiglie sul lastrico, perdita di esperienze, brevetti, …

Unità e fraternità in politica e non solo

Anche il 2020 si presenta denso di anniversari “tondi” di personaggi che hanno illustrato l’Italia. Il nostro Mattarella ha iniziato a ricordarcelo, lo scorso gennaio, recandosi a Livorno per ricordare Carlo Azeglio Ciampi (chiamato “Azeglio” in onore di un troppo dimentico padre del nostro Risorgimento, Massimo Taparelli d’Azeglio, per il …

A.A.A.: Diogene ricerca laici cattolici, adulti e formati

Qualche articolo fa (Indifferenza o irrilevanza dei cattolici italiani in politica? Non è questo il problema) ci chiedevamo se, in Italia, esistesse ancora una reale presenza di cattolici, adulti e laici. La riflessione nasceva dal fatto che, in un momento di ostentazioni pubbliche di simboli religiosi, apparentemente a fini meramente …