Currently browsing author

Aldo Novellini

Indro Montanelli, a venti anni dalla morte

Venti anni fa, il 22 luglio 2001, moriva a 92 anni Indro Montanelli, un po’ da tutti considerato il più grande giornalista italiano. Nato nel 1909 a Fucecchio, in provincia di Firenze – sua madre figlia di un commerciante di cotone e suo padre professore di scuola media – dopo …

Francia, crisi della politica e astensionismo nelle urne

Il ballottaggio delle recenti regionali francesi ha avuto un solo vincitore: l’astensionismo. Due elettori su tre, per la seconda volta consecutiva, incuranti degli appelli al voto dopo la prima tornata hanno nuovamente disertato le urne. Una disaffezione mai registrata nella Quinta repubblica che scuote a fondo l’intera classe politica, ponendo …

Europei di calcio: Italia campione

Solo tre anni fa eravamo addirittura fuori dal Mondiale, oggi siamo sul tetto d’Europa: campioni europei di calcio. Qualcosa che non accadeva dal 1968, oltre mezzo secolo fa e di cui si era quasi persa la memoria. Ieri ce l’abbiamo fatta ai fatidici calci di rigore contro l’Inghilterra, a casa …

Raffaella Carrà: regina del piccolo schermo

Raffaella Carrà non lavorava in televisione, era la televisione. Un po’ come, sul versante maschile, lo è stato Mike Bongiorno. In questi lunghi decenni la Raffa nazionale è stata capace di reinventarsi ogni volta in mille ruoli diversi. L’abbiamo vista, e ammirata, nelle vesti di presentatice, soubrette, ballerina, cantante, intrattenitrice. …

Ddl Zan: trovare quel giusto equilibrio che oggi manca

Alla fine, di fronte alle preoccupazioni della Chiesa sul progetto di legge Zan, il presidente del Consiglio, Mario Draghi ha rispolverato davanti al Parlamento, la laicità dello Stato. Di che mandare in solluchero tutta l’intellighenzia progressista, sempre all’erta dinanzi alle “ingerenze ecclesiastiche”. Forse bisognerebbe ricordare che nessuno più dei cattolici …

Massacro di Srebrenica: giustizia è fatta

Giustizia è fatta. Nelle settimane scorse il Tribunale penale internazionale di L’Aia in Olanda, ha pronunciato una sentenza di condanna all’ergastolo per il generale serbo-bosniaco Ratko Mladic, accusato di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, per il massacro di Srebrenica avvenuto nel 1995 nella ex Jugoslavia. Il peggior …