Currently browsing author

Aldo Novellini

Hans Woller: Mussolini, primo fascista

Su Benito Mussolini è stato scritto e detto di tutto; non a caso è appena uscito un volume che lo descrive come il “figlio del secolo”. Piaccia o non piaccia, il Duce continua a destare un notevole interesse e, sotto questo profilo, merita una certa attenzione il recente libro dello …

Gran Bretagna: l’ora di Boris Johnson

Cambio della guardia nel governo britannico. Al posto di Theresa May a Downing street entra Boris Johnson. Entrambi del partito conservatore, entrambi senza passare dalle urne: mai in Gran Bretagna era accaduto che vi fossero due premier consecutivi non scelti dal voto dei cittadini. Punto decisivo del programma del neo …

Emilio Gentile: 25 luglio 1943

Per la collana i dieci giorni che hanno fatto la storia d’Italia, lo storico Emilio Gentile, propone “25 luglio 1943” (edizione Laterza), quando, dopo venti anni, cadde il fascismo. Una fine determinata dal voto del Gran consiglio, supremo organo del regime convocato per l’occasione dopo che nei precedenti quattro anni …

Roero, Langhe e Monferrato: cultura e sviluppo sostenibile

Tutela dell’ambiente, valorizzazione della cultura locale, promozione dell’enogastronomia, questa la strada intrapresa dal Roero, area geografica a cavallo tra le province di Asti e di Cuneo. Un percorso al tempo stesso economico, sociale e culturale che ha permesso a tutti i 24 comuni del Roero, sparsi su un territorio di …

L’uomo sulla Luna

Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità, così disse Neil Armstrong, il 20 luglio 1969, al momento di calpestare il suolo della Luna. Cinquant’anni ci separano dalla conquista lunare, una delle più belle imprese mai compiute dall’uomo che vide il suo compimento in una notte di luglio …

Unione europea, adesso si comincia

Con l’elezione di David Sassoli alla presidenza dell’europarlamento si è completato il rinnovo delle cariche europee per la nuova legislatura. Le altre nomine erano state fatte in precedenza e dunque, salvo un voto contrario del Parlamento di Strasburgo. Vedremo all’opera, la democristiana Ursula von der Leyen, ex ministra della Difesa …

Una radicalità popolare

C’è ancora spazio per il popolarismo nella politica italiana? In che modo restituire vitalità ad un patrimonio ideale tanto importante nella nostra storia? Un convegno organizzato dall’associazione i Popolari del Piemonte, ha provato a fornire qualche risposta, ascoltando le riflessioni dell’ex presidente della provincia di Trento, Lorenzo Dellai, che a …