Currently browsing author

Aldo Novellini

Pasqua insanguinata in Sri Lanka

Pasqua insanguinata in Sri Lanka, isola a sud est dell’India: duecentonovanta morti, cinquecento feriti, in ben otto attentati compiuti contro tre chiese e quattro hotel, a Colombo, la capitale, e in altre città di provincia. Una sequela di attentati su cui sta indagando la polizia, senza per ora aver trovato …

Incendio di Notre Dame, un dramma universale

L’incendio di Notre Dame di Parigi colpisce la Francia e l’Europa intera. La cattedrale gotica, simbolo della capitale francese, è infatti uno degli emblemi della cultura europea e delle radici cristiane del vecchio continente. Difficile comunque fare esatte previsioni sui danni anche perché l’incendio solo da poco è stato messo …

Israele: sempre Netanyahu

Da dieci anni in Israele finisce sempre così: di riffa o di raffa Benjamin Netanyahu riesce a vincere le elezioni e a rimanere alla guida del Paese. Bibì, come da sempre è soprannominato negli ambienti politici, pur implicato in una serie di procedimenti giudiziari, si mantiene comunque a galla. Immancabile, …

Istria, due verità scomode

Lo scorso 10 febbraio si è celebrata, come ogni anno dal 2004 quando venne istituita, la Giornata del ricordo, in memoria dell’esilio istriano-dalmata-fiumano. Gente costretta ad abbandonare per sempre i luoghi in cui era nata, quando l’Italia nel 1947 dovette cedere quelle terre alla Jugoslavia. Al ricordo è poi associata …

Famiglia, parliamone seriamente

C’è da sperare che l’opportunità offerta dal Congresso mondiale delle famiglie di Verona non venga sprecata, perché quell’assise può essere l’occasione per parlare finalmente dei problemi della famiglia nella società di oggi. Purtroppo vi è il serio rischio che si alimenti una contesa ideologica di nessun interesse: da una parte …

Manifesto per la sovranità costituzionale

Presentato nelle scorse settimane congiuntamente da Patria e Costituzione, Senso Comune e Rinascita, il manifesto per la Sovranità costituzionale. Principale artefice di questa proposta, che si muove nell’ambito, già ben affollato, della sinistra è Stefano Fassina, ex Pd oggi in Parlamento nelle fila di Liberi e Uguali. L’evento è stato …

23 marzo 1919, nasce il fascismo

Piazza San Sepolcro, nel centro di Milano a qualche isolato dal Duomo, é oggi un luogo del tutto sconosciuto ai più; durante il Ventennio era invece uno dei simboli, per eccellenza, del regime perché il 23 marzo 1919 vi era nato il movimento fascista. Quel giorno si tenne infatti  l’adunata …